La nostra Attila - Mascotte del sito  !!!!

Micio Mao cresce!

Il nostro Percy - Pupillo del sito !!!!


Dopo un inverno abbastanza tranquillo passato in citt, in primavera Micio Mao ha sentito gli effetti del sole ed ha incominciato a voler esplorare il mondo. Noi abitiamo al primo piano e dal giardino un glicine sale fino alle nostre finestre, formando un ottimo percorso per evadere dalle 4 mura di casa. Per Micio Mao per almeno un mese si limitata solo a passare da una finestra all'altra facendo varie acrobazie sui rami del glicine, ma non si era ancora avventurata verso il basso...... fino a quando arrivato un "Micione" , rosso tigrato, che per un po' rimasto sotto alle finestre facendo le sue serenate ad ogni ora del giorno e della notte e guardando sempre verso l'alto. Poi Micio Mao deve averlo in qualche modo incoraggiato, perch il "ragazzo" ad un certo punto diventato spavaldo ed ha incominicato a salire.

Ad ongi centimetro che guadagnava, cantava la sua serenata e Micio Mao gli rispondeva...che coretto! Poi Micio Mao ha stabilito che forse poteva anche scendere e cos il loro primo incotnro avvenuto a met strada. Che acrobazie, pi che due gatti sembravano due serpenti, ma non successo nulla di travolgente.Al prossimo tentativo il "ragazzo" si fatto pi spavaldo e senza tante cerimonie si presentato alla finestra, chiedendo la mano della sua "bella"!

Si sono guardati intensamente e poi lui entrato ed ha preso possesso della sala. E' rimasto per tre giorni. Erano sempre arrotolati insieme, dormivano, giocavano...e deve essere successo il"fattaccio" perch dopo 9 settimane.......


Ma andiamo con ordine. Il micione ad un certo punto ha salutato e se ne andato! Micio Mao ha ripreso la sua vita normale, guardava dalla finestra, faceva acrobazie da una finestra all'altra, ma non mai scesa! Intando la stagione avanzava ed il suo pancione pure, fino a quando all'inizio di giugno ci siamo trasferiti come al solito in campeggio. Micio Mao era alla fine della gravidanza ed evidentemente aveva paura di restare sola, perch appena facevamo cenno di allontanmarci per andare in spiaggio o ai servizi , si piazzava all'entrata della veranda e piangeva a dirotto.....da spezzare il cuore....praticamente qualcuno doveva sempre restare con lei.

Poi finalmente arrivato il momento!: Naturalmente di notte! Le avevamo preparato una scatola, imbottita con una morbida coperta, ma naturalmente non era di suo gradimento, continuava a dormire sui miei piedi. E qualle notte alle prima contrazioni, poverina, ha fatto un salto e si messa a miagolare....evidentemente nessune le aveva spiegato cosa stava succedendo. Ha continuato ad agitarsi, e saltare da testra a sinistra, poi si leccava, miagolava......e finalmente il primo micetto uscito. Il tutto suo mio sacco a pelo sulle mie gambe. A questo punto l'ho presa e l'ho messa nella scatola, ma lei ritornata sulle mia gambe! Dopo un'ora....tutto da capo .....sono usciti altri due mici...eravamo a 3, ma due erano morti, forse con tutto il saltare che aveva fatto ......I due micetti morti li ho eliminati e lei poverina si dedicata al sopravissuto. Pensavamo che fosse finita l, invece dopo un'altra ora, altri salti. Ho tolto il micetto, prima che lo schiacciasse, ma ad un certo punto si proprio lasciata andare. Ha appoggiato la testa sulle mie mani e non si pi mossa. Mi guardava come se mi implorasse di aiutarla. A quel punto i miei figli , che con tutto quel trambusto si erano svegliati ed erano venuti a vedere cosa succedeva, si sono messi a piangere. Pensavano che stesse morendo. Poi abbianmo sentito un tenue miagolio......alzando la zampina di Micio Mao ci siamo accorti che c'era un micetto mezzo fuori e mezzo dentro. Il sacchetto che lo conteneva era rotto, pertanto lui aveva iniziato a miagolare.....cosa fare? Era talmente piccolo che avevo paura di romperlo, ma non potevo certo lasciarlo in quelle condizioni, cos mi sono fatta coraggio, l'ho preso con la massima delicatezza ed ho incominicato a tirare.....avevo paura di ritrovarmi in mano solo una zampina.....ma per fortuna andato tutto bene. E' uscito e Micio Mao si subito ripresa ed ha incominicato a leccalo.....poi esausta si messa a dormire con i suoi micetti, che abbiamo chiamato TOM e SILVESTRINA, un maschio ed una femmina.......che notte!



- Torna alla "HOME"